28 agosto 2007

Incendi in Europa: La Grecia insegna


Il governo greco ha chiesto al responsabile delle inchieste sul terrorismo e il crimine organizzato Dimitris Papangelopoulos di verificare se gli atti incendiari possono rientrare nelle disposizioni della legge anti-terrorismo.
L'articolo
Cosi che si fa'.
In Italia invece, un paese allo sbando che ricordiamo e' ormai l'asino d'europa, come dice giustamente il capo della Protezione civile Guido Bertolaso: "Il peggio è che (i piromani) li trovano, li identificano, li denunciano e li rilasciano. E se qualcuno finisce in galera viene subito scarcerato".
Questa e' la triste verita' dell'Italia. Un paese governato da incompetenti senza visione, che non sanno prendere decisioni, bravi solo a creare polemiche per distrarre l'attenzione e cosi nascondere la loro completa incapacita' mentale di gestire le cose.

2 commenti:

Oriana ha detto...

INCENDI, BUROCRATI E PARASSITI

Video clip di Leonardo Facco

Fritz ha detto...

Se la Calabria avesse messo in campo i suoi "famosissimi"
30000 forestali,stipendiatio e rifinanziati da poco,con qualche albero a testa ,,,,sicuramente gli incendi non c'erano....????!!!!???
o si'!!!....
Fritz