08 novembre 2007

Venezuela: I sicari di Chavez contro gli studenti

Incredibile e vergognoso quello che e' successo ieri alla Universidad Central de Venezuela. Un gruppo di soggetti armati sono entrati all'interno della citta' universitaria e hanno cominciato a pichiare e sparare agli studenti che tornavano dalla marcia di protesta contro la riforma della costituzione.

A sinistra uno dei banditi punta una pistola contro due studenti


Un altro bandito entra nella citta'universitaria
La tattica di quel criminale (amico di Bertinotti) e di mandare banditi armati e terrorizzare chiunque si opponga alla sua politica. E' una vera e propria dittatura comunista alla Pol Pot quella che sta per essere instaurata in Venezuela. E il governo italiano se ne sta zitto a guardare
E pazzesco. Verogna!
H/T: Vincenzo

2 commenti:

Anonimo ha detto...

VERGOGNA!!!!!!!!

camelot destra ideale ha detto...

Il favore di cui gode Chavez in Italia, presso la nostra sinistra, è sconcertante…e la dice lunga sul coefficiente di democraticità della stessa…