11 febbraio 2008

Veltroni il comico, ricicla

Attenzione Beppe Grillo. There's a new "comico" in town! Walter "the democrat" Veltroni.
Seriamente.
Il suo discorso "per l'Italia" di ieri e'solo un disperato tentativo di apparire moderno, "hip", "democratico", quando di fatti si tratta di un riciclaggio. Cambiano la pelle, cambiano il nome ma sotto sono sempre loro, i nostri vecchi cattocomunisti, d'Alema, Turco, Rutelli, Visco, Prodi....
E poi che originalita'. Persino lo slogan e' preso dalla campagna di Barack Obama. (Yes we can, si possiamo)
Questa volta pero' gli Italiani non ci cascano piu'.
Allora caro Veltroni , si occupi invece di Roma e delle sue strade che la città piange per il degrado nel quale l'ha messa.

5 commenti:

ND ha detto...

Ho ascoltato per benino il discorso di Veltroni almeno un paio di volte e sinceramente nonostante le belle frasi " la politica e' una mezzo non la fine" che c'e' bisogno di gente nuova e giovane (ma scusate visto che lui gia' nel 75 bazzicava nelle file dei giovani comunisti e da allora non ha smesso di fare politica anche ad altissimo livello non dovrebbe cedere il passo?) di concreto assolutamente nulla...ma proprio zero. Bravo l'autore del discorso che Veltroni ha letto come un compito in classe (sigh), pero' siamo tutti bravi a prendere delle frasi un po' da kennedy, un po' da Blair, un po' da Obama e chi piu' ne ha piu' ne metta.....non so te Mango ma mi e' parso tutto un po' 'fried air'.

Anonimo ha detto...

a proposito di Veltroni avete visto come "stranamente" le strade son piene di "lavori in corso" e tanti pure inutili. Tipo i lavori in corso in via Locchi davanti al "povero" supermercato Todis. Hanno deciso di ingrandire il marciapiede quindi restringere al minimo la strada e togliere un gran numero di parcheggi disponibili.( eh certo la stradina non era già abbastanza stretta vero Signor Veltroni?) ma non è tutto se andate dritti e girate a sinistra c'è la via Oxilia dove ci sono un sacco di bancarelle abusive che occupano lo spazio della strada ( quelle ovviamente non le spostiamo, vero signor Veltroni?. Allora mi chiedo:
1) come faremo ad entrare nel supermercato visto il buco che ci sarà davanti?
2) ma chi è che ha promesso di votare per il PD visto l'appalto inutilissimo che lei, signor Veltroni ha concesso
3) non sarebbe meglio occuparsi dei buchi pericolosissimi che ci sono in tante vie di Roma visto che c'è già un preventivo di milioni di € disponibile che i cittadini versano con le loro tasse comunali.

Eh già!....E' periodo di campagna e quindi ne vedremo delle belle......

Il Mango ha detto...

E tutto molto fried air cara ND...
Ma dico pure il jingle di Obama si sono presi?
Hai ragione gente NUOVO GIOVANE che hanno le idde chiare semplici non i soliti politici riciclati da 50 anni! BASTA!!!

Anonimo ha detto...

E vero è ridicolo visto che poi il presidente del PD sapete chi è certo e lui il Mortadellone di turno...... e quindi se passa il Pd ci risiamo... altro che un buco di 8 miliardi, qui ci aspetta l'inferno

Anonimo ha detto...

giusto Mango, certo la solita minestra è solo la pentola che cambia ma gli ingredienti sono gli stessi. Ma vi rendete conto. Bersani, Finocchiaro, Bindy, letta, Dalema ecc... e PRODI....insomma comunisti nelle vesti di democratici ma come si fa ad essere comunisti e democratici. scusate ma devo andare in bagno . eccomi di ritorno dopo una sana vomitata.

Signore ti prego abbi pietà di noi