28 luglio 2008

Pechino, oggi a mezzogiorno.


E mancano 11 giorni all'evento.
Gli atleti sono pregati di portarsi le bombole di ossigeno....

3 commenti:

Anonimo ha detto...

Tu che dici: potere del comunismo? Non sapevo che tra Marx, Mao e l'inquinamento esistesse una qualche correlazione... Sarà forse invece l'attuale regime economico di capitalismo spinto e senza freni? Mah, chissà!

Il Mango ha detto...

L'ideologia comunista e' la causa di tutto cio' caro anonimo.
se ci pensi....

Anonimo ha detto...

Ci ho pensato a lungo, ma proprio non ci arrivo. Spiegami tu come è possibile che per ogni cosa la colpa riesca ad essere sempre del comunismo. Se esiste un conflitto più spaventevole di quello fra le classi sociali, è proprio quello tra Capitale e Natura. Invece di inventarvi lo spauracchio del comunismo dovreste riflettere criticamente sul sistema che proponete come il migliore possibile, e che ci sta portando alla catastrofe. Non ci vuole un comunista per capirlo.

"L'«obiettivo finale» di ogni forma di capitalismo (...) non è «il miglioramento della qualità della vita e dell'ambiente», non è il benessere dell'umanità, ma è la crescita indefinita del profitto"
(Emanuele Severino)