30 marzo 2009

Inizia a Phnom Pehn il processo contro il "compagno Duch”

La faccia dell'orrore e la follia dei khmer rossi.
Si chiama Kaing Guek Eav. Era il comandante della prigione S-21 dove furono torturate e massacrate piu' di 20,000 persone tra bambini, donne e uomini.
L'articolo

3 commenti:

caposkaw ha detto...

te lo devo rubare...

Il Mango ha detto...

nessun problema! Anzi!

Il Mango ha detto...

nessun problema! Anzi!