26 ottobre 2010

Annuncio matrimonio


2 commenti:

Il solito Anonimo ha detto...

Informazione di servizio: i compagni del Manifesto si sono accorti che a Cuba lo stato sociali non esiste, che non esiste libertà di stampa e di espressione, che vivono in uno stato al limite della decenza, che hanno prigionieri politici in condizioni disumane (il giornalista li chiami prigionieri di coscienza ... ), che hanno bisogno degli investimenti degli americani, che importano l'80% del cibo (e non solo quello):

http://www.ilmanifesto.it/archivi/fuoripagina/anno/2010/mese/10/articolo/3571/

Meglio tardi che mai! Andatelo a dire a Minà per il quale Cuba è il paradiso terrestre (forse lo è per chi ha i soldi)

Il Mango ha detto...

Grazie della segnalazione.