30 marzo 2011

Crisi

"Le finanze devono essere riequilibrate
Il debito pubblico dev'essere ridotto.
L'arroganza dei burocrati dev'essere mitigata e
l'assistenza alle terre straniere ridotta, altrimenti Roma andrà in rovina.
La popolazione deve imparare a lavorare invece di vivere grazie all’aiuto pubblico"
Cicerone - 63 a.C.


Morale: La crisi dura da 2055 anni!

2 commenti:

Il solito Anonimo ha detto...

Ciao Mango, sai in che opera o in che circostanza Cicerone ha espresso questo pensiero?

Il Mango ha detto...

Non lo so. Me lo dici tu?