05 novembre 2007

Falso in bilancio

Il Consiglio dei Ministri ha varato una serie di disegni di legge sulla sicurezza, per venire incontro al grave allarme sociale, conseguenza di tutta una serie di efferatissimi fatti di sangue, in gran parte commessi da immigrati, comunitari e non. Fra questi provvedimenti uno si distingue fra tutti per le sue caratteristiche, che certamente sono tali da tranquillizzare le popolazioni in preda alla preoccupazione quando non addirittura al panico: quello relativo al falso in bilancio. La cosa incomprensibile è come mai, di fronte all’intransigente posizione del governo nei confronti di questo efferato crimine, non venga preso alcun provvedimento che riguardi i falsi contenuti nei documenti ufficiali del governo stesso: tesoretto sì, tesoretto no, risanamento avviato, no ancora in alto mare, eccetera.
H/t: Il Bertoldo
Vignetta: Il Giulivo

6 commenti:

Stratos ha detto...

Ti sei visto Report ieri sera , hehehehhehe ?????

Stratos ha detto...

Comunque i provvedimenti che cita il "Giulivo" ( New Jork, Five Avenue ) si riferisce a 2 provvedimenti legislativi distinti, una pacchetto di norme finanziarie - fiscali, e quello inerente alle espulsioni.

Tanto per non mistificare ad arte la sicurezza sociale con i reati finanziari fiscali di certi furbutti, e furbizie, dei soliti noti. ( ripeto, visto Report di ieri sera ? )

Il Mango ha detto...

No. Reporter dici? Adesso vedo di trovare il programma su internet.

ND ha detto...

Mango - credo che Stratos si riferisca al programma su RaiTre 'Report'. Ieri sera c'era un'inchiesta sulle varie scalate bancarie del 2005 (giusto Stratos?)

et voila' un link:
http://www.report.rai.it/R2_HPprogramma/0,,243,00.html

Il Mango ha detto...

Thank u ND! ;-))

ND ha detto...

Always a pleasure Mango:-)