27 dicembre 2007

La marcia del gambero

Dalle ultime statistiche OCSE risulta che il PIL per abitante degli spagnoli ha superato recentemente quello degli italiani, e la Grecia si sta avvicinando al livello italiano. E’ questo un ulteriore successo della inarrivabile capacità del ministro dell’economia, Tommaso Padoa-Schioppa (che ricordo un giorno dichiaro' che lui il ministro non lo voleva proprio fare...Ci si domanda allora cosa c**** ci fa' al governo...Glissiamo....) che almeno un record è riuscito a collezionarlo: quello della marcia del gambero. Va anche aggiunto che il Primo Ministro spagnolo, Zapatero, ha dichiarato di aver a suo tempo avvertito Prodi che l’eccessivo indebitamento dello stato sarebbe risultato deleterio. Dato che sia Prodi che TPS (“le tasse sono bellissime”) e Visco sanno evidentemente ed orgogliosamente sbagliare da soli, non hanno dato ascolto a questa ovvia osservazione di uno statista che peraltro stimano ed hanno rapidamente dilapidato i vari tesoretti che di volta in volta sono stati scoperti. Quando si dice avere le idee chiare !
H/T: Il Bertoldo
Vignetta: Il Giulivo

6 commenti:

renzone ha detto...

Si, quanto scrivi caro Mango è anche giusto, ma allora vorrei porti due domande....e non certo da estimatore di Prodi.

Com'è noto il Belgio aveva un debito pubblico superiore al nostro fino al 1999: ecco la serie del debito pubblico in % del pil a partire dal 1995 fino al 2006 di tre paesi che partivano più o meno nelle stesse condizioni.

Belgio
129.8 127.0 122.3 117.1 113.6 107.8 106.5 103.4 98.6 94.2 92.2 88.2

Italia
121.2 120.6 118.1 114.9 113.7 109.1 108.7 105.6 104.3 103.8 106.2 106.8

Grecia
108.7 111.3 108.2 105.8 105.2 103.2 103.6 100.6 97.9 98.6 98.0 95.3


Si può vedere che siamo rimasti solo noi vergognosamente ben sopra il 100%: perchè SOLO da noi non è possibile ridurre sto benedetto debito pubblico?

Domanda numero due: perchè ai bei tempi, negli anni di Berlusconi, il debito pubblico è rimasto praticamente fisso là alla stracazzo, come la crescita economica del resto (nel 2002 abbiamo avuto un incremento del 0.3% , nel 2003 del 0.0%, nel 2004 del 1.2%, nel 2005 del 0.1%, nel 2006 del 1.9%)?

Cari signori, vorrei tanto che questo governo sparisse ma.....ma il centrodestra col suo Berlo OGGETTIVAMENTE cosa potrebbe fare di meglio per il paese del dott Prodi?


A mio avviso nulla.
E questo è un bel dramma.

Molti sognano la secessione geografica, e diciamo così che questo sarebbe un metodo veloce e facile di toglierci di dosso un bel tumore che ci divora le sostanze.
Ma prima ancora di questa irragiungibile secessione io ti dico che la mia generazione è una generazione di stronzi signorsì, normalizzati ed istituzionalizzati incapaci di dare un bel calcio nel dadrè a quelli della generazione che li ha procreati , che li tiene ancora in casa a 40 e passa anni e che li comanda a bacchetta avvinghiati alla poltrona ministeriale.

Amico Mango, la giovinezza ha l'energia giusta per affrontare le gravi sfide che il futuro ci sta ponendo avanti, la senilità si accompagna spesso alla saggezza, più spesso per interessi sui propri ci precipita tutti nella paralisi e nella decadenza.

Saluti

Il Mango ha detto...

Caro Renzone,
Hai ragione. L'italia e' politicamente da rifare dalla base in su. Ahime' vorrei pero' ricordarti che durante il governo Berlusconi, sia gli alleati Fini e Bossi, sia l'opposizione sinistra hanno fatto tutto il possibile, per bloccare qualsiasi riforma. Per esempio non dimentichiamoci che per Fini l'Alitalia e' sacrosanta. Cosi come le privatizzazioni delle ferrovie, delle poste, e ridimensionare questi colossi inutili, vestigi del fascimo corporatista. Non parliamo dei sinistri che hanno la mentalita' degli assistiti, e non bisogna dimenticare che l'Italia e' l'unico paese al mondo ad avere un partito, ministri, politici cresciuti nell'ideologia comunista che ancora venerano la falce e il martello, e la terza carica dello stato e' un ammiratore , amico, intimo del macellaio di Cuba Fidel Castro!! Per non parlare del presidente Napolitano vero....
Insomma Renzone quello che ti volgio dire e che la politicia e' sbagliata perche e fondamentalmente sbagliata la nostra costituzione, il nostro modo di operare politicamente, la mentalita' di chi ancora ci governa, vecchi fantasmi, rinco e glioniti, ultra ottantenni che si e no hanno 3 minuti di lucidita' al giorno...Ma poi mi giro verso il popolo italiano e mi domando se in fondo non meritiamo questi vergognosi politici....

Anonimo ha detto...

Fatti una cura di .....pesce, Mango.

Sottoscrivo integralmente la "lezioncina" di Renzone, senza voler infierire e portare altri dati economico - finanziari che farebbero vergognare qualsiasi ragioniere d'azienda.

Respingo l'ipotesi il voler attribuire ad alleati "chiaramente NON liberali" la volontà di non procedere su strade diverse, ma bensì dichiarare esplicitamente la totale responsabilità del berlusconismo nel voler far credere di procedere sulla strada liberale, per poi allearsi con il corporativismo sociale di destra, i pseudo-federalisti post democristiani della Lega, qualche tranfigo della Balena Bianca ..... nel frattempo fare quanto necessita per rafforzare posizioni personali e di gruppi d'interesse particolare.

Non escludo neppure le responsabilità della sinistra italiana, che ebbe la sfrontatezza in cambio di lauti ricompense di "salvare il Gruppo Mediaset" dall'imminente fallimento dell'estate del 1993 ...... non saremo qui a parlare del gruppo privato che ebbe sotto il governo dell'Ulivo 1995-1998 un incremento del fatturato pari a 1500 %, il risanamento del bilancio, la quotazione in Borsa .......

Tanto perhcè taluni liberali ricordano come va "il libero mercato".

Saluti, trevisan

fritz ha detto...

piu che pesce ti devi ripassare la matematica "trevisan)".....
1500%.....non sarai mica andato a visitare il pianeta PAPALLA..????
Fritz

renzone ha detto...

Caro Mango, dalle nostre parti come sai molti sognano di vivere in un paese come la Svizzera, quel paese ove (correggimi se sbaglio) si pagano le tasse nell'ordine del 33,6 % come tetto massimo, l'assicurazione malattia è obbligatoria e sono tutti liberissimi di scegliersi la compagnia di assicurazione che vogliono secondo i loro guadagni e secondo le loro aspettative dal servizio della sanità.
L'assicurazione incidenti non è obbligatoria ma...consigliata.
Un sistema di solidarietà sociale assicura l'assistenza sanitaria anche ai meno abbienti, l'ospedale per loro è gratuito, quelli che hanno invece un reddito....pagano.
Le autostrade sono gratuite, basta comperare un bollino a 28 Euro e potrai fare tutti i chilometri che vuoi e vale per tutto l'anno.
I cattolici ed i protestanti vivono in piena armonia e spessissimo utilizzano le stesse chiese, non bestemmiano, non si scannano e soprattutto non rompono i coglioni ai non credenti.
Le strade, i parchi e le città sono pulitissime e se osi buttare qualcosa per terra troverai sempre un cittadino elvetico che la raccoglierà per buttarla nel secchio dei rifiuti...non senza averti apostrofato come si deve!
Una nazione ricca e rispettata, scientificamente e socialmente avanzata, non l'ultima della classe che tra qualche anno sgomiterà con la romania per il 20esimo posto in europa come l'Itaglia.
Ma la cosiddetta "destra" che gira da ste parti con tutti i suoi gangsters pronti a battere cassa un minuto dopo aver vinto le elezioni cosa oggettivamente è in grado di realizzare di quanto sopra?
I dati sono là, e sono desolanti e non basteranno tutte le scuse del mondo a cancellarli.
Me ne frego di destra e sinistra, qui ci servono persone CAPACI in grado di AGIRE, di far bastonare per bene se necessario i soliti quattro stronzi corporativi che paralizzano il paese quando gli vai a toccare le loro fottute rendite, fregandosene di tutto.
Qualcuno che non abbia timore di usare l'autorità,di "ridere in faccia alle mitragliatrici" quando serve.
Sarei disposto perfino ad avere un islamico a capo del governo , se mi garantisse tutto questo.
Vedete voi.

A me sta storia che la Spagna ci ha superato e che un altro paese povero e ridicolo come la Grecia...dico LA G R E C I A !!! ci stà per superare mi fa proprio girare i maroni a ventola.

Vedrete quando perfino i greci ci faranno "paracal paracal" con la manina,come dice il nostro amico, gli itagliani saranno ancora là a discutere di frodi e del berlo.
Cantalporco!!!!


Saluti



PS
Caro Mango ti auguro un sereno e fruttuoso e felice 2008!
Ciao.

Il Mango ha detto...

Si Renzone, auguroni anche a te!
;-)))