14 dicembre 2007

A Lisbona l'Europa ricicla e tenta di ripartire.

I capi di Stato e di governo dell'Unione europea hanno firmato a Lisbona il "nuovo?" trattato UE, che e' al 90% una copia della vecchia costituzione del 2005 rifiutata da Francia, Olanda e comunque poco popolare in tutta l'Unione, con l'aggiunta di qualche emendamento incomprensibile per soddisfare alcuni paesi.
Il trattato non avra' bisogno di essere ratificato dai cittadini europei con un referendum, ma porta' essere ratificato solo dai parlamenti e governi di ogni singolo paese ciononostante i dati di un sondaggio che mostra che il 75% dei cittadini dell'Unione vuole un referendum su ogni nuovo trattato.
L'articolo

8 commenti:

Anonimo ha detto...

Condivido apertamente la tua analisi
nicola vacca

ND ha detto...

come siamo messi male ragazzi...questa vecchia Europa invece di andare avanti va solo indietro!

Camelot Destra Ideale ha detto...

Mango, ma non li segnali più i tuoi post? :-(
Quando hai tempo (e sempre che ti vada), segnalali per favore
http://www.camelotdestraideale.it/

Miss Welby ha detto...

ciao, ti ho dato un link se vuoi ricambiare. sei originario di Treviso? io ho vissuto a lungo a Conegliano :)

Fritz ha detto...

masochisticamente gli "europei" che da coglioni sottostanno,inconsciamente ,o forse molto piu terra terra,per non so quali tornaconti "finanziari" al sottinteso\subdolo volere USA di
Trezomondizzare l'Europa ,probabilmente x il definitivo predominio economico mondiale....,ma la storia � molto lunga e complessa da analizzare,....tutte queste "leggi e aborti di normative e "costituzioni"...non fanno altro che portare questo continente "necchio e ormai bacucco"....alla sua irreparabile fine...economica e sociale.....
"sem c�nsci� murell".....
Fritz

Anonimo ha detto...

Fritz, sei un grande ........
Tu hai capito tutto da chissà quanto tempo ......

Anonimo ha detto...

OFF TOPICS

Ma a quale PUTTANA stava riferendo ???

http://espresso.repubblica.it/multimedia/1471644?flv=true

Anonimo ha detto...

Conservo un cauto pessimismo sul futuro politico dell'UE. Non a caso Italia, Spagna e Francia stanno premendo per un'unificazione mediterranea che, anche se sempre negato, cozza di brutto con la linea politica degli autocrati strasburghesi...
Un saluto ed un augurio di Buon Natale (e complimenti per il blog). http://kritikon.go.ilcannocchiale.it/