05 dicembre 2007

Vergogna all'Indonesia: Sentenza leggera per i terroristi musulmani che decapitarono 3 ragazzine cristiane

Ennesima vergogna della giustizia indonesiana.
Il 29 ottobre 2005, a Poso nel Sulawesi, tre ragazzine tornavano da scuola e camminavano verso casa quando furono aggredite e decapitate con un machete. Due delle loro teste furono rinvenute vicino ad una stazione di polizia e la terza fu lasciata davanti ad una chiesa.
I 3 fanatici terroristi musulmani che commisero questo atto di barbarita' sono stati condannati ieri a pene leggere.
L'articolo
Conoscendo la "giustizia" indonesiana, questi terroristi potrebbero gia' essere liberati entro pochi anni.
Ricordo che nel settembre del 2006 tre cattolici, Fabianus Tibo, Marianus Riwu e Dominggus Silva, accusati ingiustamente di avere ucciso alcuni musulmani, furono invece fucilati.

3 commenti:

Fritz ha detto...

dici che 100 megatoni bastano per cancellare l'Indonesia dal globo?
Fritz

Il Mango ha detto...

e una cosa ignobile.19 anni per avere tagliato la testa a tre ragazzine di 13anni...Ma se sei cristiano ti fucilano per ben meno.
2000000 triliontons Fritz....

Fritz ha detto...

bhe ho sovravvalutato la potenza
...che purtroppo non ho avuto la popssibilit� di "valutare"....
...;)
Fritz